Le guance dei bambini

Le guance dei bambini

Le guance dei bambini sono rotonde come due piccole mele e morbide come la pelle delle pesche. Sono lisce come un tessuto di seta e soffici come una montagna di zucchero filato. Le guance dei bambini odorano di un profumo che sa di dolce e di morbido. Profumano di un sapone che sa di bolle di mille colori e di bagnetti pieni di schizzi, di paperelle gialle e di pesciolini rossi. Ricordano profumi che sembravano dimenticati.

Continua a leggere

La memoria dei bambini

La memoria dei bambini

La memoria dei bambini è fatta di piccoli ricordi che si avvicinano, si uniscono, si attaccano per creare grandi muri su cui arrampicarsi per guardare lontano. Tanti mattonicini che salgono e crescono per far nascere scale che permettono di raggiungere altezze inaspettate. La memoria dei bambini unisce pezzi e li attacca, per poi staccarli e farne cose sempre nuove. Costruisce e distrugge per poi costruire ancora. Continua a leggere

I giochi dei bambini

I giochi dei bambini

Ci raccontano storie, i giochi dei bambini. Ci narrano avventure misteriose, ci spiegano scoperte meravigliose, ci dicono vicende fantasiose. Ci fanno scoprire mondi che vivono nascosti dalla fantasia, che crescono alimentati dall’immaginazione, che si espandono nutriti dai sogni. Ci regalano occhi stupiti, nasi arricciati, sorrisi rotondi, i giochi dei bambini.

Continua a leggere

#lodiceSofia: i miei primi passi

#lodiceSofia: i miei primi passi

Due mani e due ginocchia, vicine, sul pavimento. Che diventano due piccoli piedi cicciotti su due gambe traballanti e due mani. Che si avvicinano, si avvicinano, si avvicinano, fino a quando delle mani non c’è più bisogno. E diventano solo due piedi, e  un corpo corto su due ginocchia piegate, e un sedere che sfiora il pavimento. Poi, quelle gambette corte si raddrizzano, piano piano. Ed eccomi, in piedi. Io, in piedi, da sola. Con un grande sorriso.

Continua a leggere