#lodicelamamma: le donne con la luce negli occhi

#lodicelamamma: le donne con la luce negli occhi

Lo vedi dalla luce negli occhi, quella luce che è capace di illuminare un viso intero: tutto sembra risplendere, quando la pancia si arrotonda. Ogni piccolo dettaglio appare acquisire una luminosità che si addice soltanto a quei nove meravigliosi mesi che servono a portare a termine il compito di coloro che stanno per diventare madri: avere un bambino fra le braccia.

Continua a leggere

#lodicelamamma: tagli sul corpo

#lodicelamamma: tagli sul corpo

Eccoli, eccoli lì. Due, ora. Due, diversi ma uguali. Uguali nelle caratteristiche. Uguali nella sostanza, per forma e dimensioni. Diversi nelle caratteristiche. Diversi nell’età, per aspetto e colore. Eccoli lì, uno sopra all’altro, distanziati di pochi centimetri. Rosato uno, arrossato l’altro. Evidente uno, mimetizzato l’altro. Uno di ventuno mesi, l’altro di pochi giorni. 

Continua a leggere

Ditemi un po’, che pensavate?

Ditemi un po', che cosa pensavate?

Ma io mi domando, che cosa pensavate? Che cosa credevate? Come potevate immaginare che sarebbe stato diverso? Non l’avete guardata? Non l’avete vista per benino? Che poi, dico io, anche senza vederla per benino, dovrebbe essere chiaro, no? Come potrebbe essere diverso?

Continua a leggere

#lodicelamamma: quanto manca?

#lodicelamamma: quanto manca?

Quanto manca? è la domanda. La domanda che mi fanno tutti. Chi mi conosce e chi non mi conosce. Chi mi vede per la prima volta e chi mi conosce da sempre. Chi mi ha visto il giorno prima e chi non mi vede da settimane. Sempre la stessa è la domanda, e sempre la stessa è l’espressione, quando rispondo. Un mese.

Continua a leggere