#lodicelamamma: piccola donna


#lodicelamamma: piccola donna

E l’ho vista così, in quel vestito bianco con il colletto tondo, il corpetto a punto smock e il fiocco sul sedere, e quasi non riuscivo a crederci, che fosse lei. Con quegli occhi grandi grandi che ha sempre avuto, e che ora ti guardano fissi, e con quel meraviglioso sorriso sdentato che si apre su quelle guanciotte morbide, mi è sembrata grande. Grande come non mi aspettavo di vederla.

Continua a leggere

#lodiceilpapà: piccola donna

#lodiceilpapà: piccola donna

E l’ho vista così, in quel vestito bianco con il colletto tondo, il corpetto a punto smock e il fiocco sul sedere, e quasi non riuscivo a crederci, che fosse lei. Con quegli occhi grandi grandi che ha sempre avuto, e che ora ti guardano fissi, e con quel meraviglioso sorriso sdentato che si apre su quelle guanciotte morbide, mi è sembrata grande. Grande come non mi aspettavo di vederla.

Continua a leggere

Quello che gli uomini non vedono

Le femmine dicono sempre che i maschi non vedono. Guardano, ma non vedono. Io non è che lo sappia bene, che differenza c’è tra guardare a vedere. Quello che so, però, è che le femmine pensano che i maschi non trovano mai le cose. Io mi sa che non sono tanto d’accordo, con questa idea che hanno le femmine.

Quello che gli uomini non vedono

Perché non è vero, che i maschi non trovano mai le cose. È che le cose non sono mai dove dovrebbero essere. Che è nel posto in cui le avevano lasciate. Perché se io lascio il ciuccio sotto il letto, poi penso che sia lì. Perché me lo ricordo, che l’ho messo lì. Forse. E comunque, se anche non è lì, come faccio a sapere che è al suo posto? E poi, chi lo ha deciso, quale è il suo posto? Non sono mica stato io! E quindi, quello può anche non essere il suo posto, no?

E poi, questa storia che le cose sono sempre lì. Filippo,èlìilciuccio! Si, ma lì dove? È inutile che mi dici lì, io come faccio a capire cosa vuol dire lì? Perché se una volta lì è sotto il letto e una volta lì è nel letto, io come faccio a sapere dove devo guardare? Nel letto o sotto il letto? Non è mica la stessa cosa, eh? E poi, non è che con quel dito ci aiutate molto a capire, dove siano le cose, sapete? Perché quel dito vuol dire guardapiùomenolì, ma con tutte le cose che ci sono lì, come faccio a sapere io dove è il mio ciuccio?

E comunque, femmine, se voi le cose le vedete, perché non ce le prendete, a noi maschi, invece di farci perdere tempo a cercarle? O almeno, smettete di nasconderle!