Quello che siamo

Quello che siamo

Da grande, io sarò un nuotatore, ché con la mia pancia tonda riesco bene a galleggiare. Da grande, lei sarà una ballerina, ché con le gambe corte e il sedere basso non può cadere, quando farà le piroette. Oppure io sarò in cuoco, ché i cuochi devono assaggiare, quando cucinano, e a me assaggiare mi piace proprio tanto. E lei sarà una cantante, ché la voce proprio non le manca.

Io sono Filippo, e lei è Sofia, la mia sorella. Un maschio io, una femmina lei. Io grande, lei piccola. Io corro, lei rotola. Io mangio la pizza, lei beve il latte. Diversi, ma anche uguali. Due facciotte tonde, quattro occhi scuri scuri e quattro sopracciglia dritte e ciccione. Due nasi all’insù e tanti denti che sanno mangiare tutto, ma proprio tutto.

Uguali, ma anche diversi. Diversi, ma anche uguali. Per quello che eravamo, per quello che siamo e per quello che saremo. Per quello che i nostri sogni ci porteranno ad essere, per quello che le nostre capacità ci porteranno a fare. Per le strade che percorreremo, con tante salite e qualche discesa. Per il luogo da cui siamo partiti, e per quello a cui ritorneremo. Perché ce n’è sempre uno, di posto a cui ritornare. Insieme.

Landrover ci presenta la storia di Terje, quattro anni, riccioli biondi sopra testa, uno snowboard sotto i piedi. Un video che racconta di una piccola grande passione, del desiderio d’avventura di una famiglia, di un sorriso nato fra le montagne e cresciuto fra le distese di neve, di una meravigliosa abilità nutrita da quell’entusiasmo che solo i bambini sanno avere. Una capacità innata che ci conferma che non si tratta di semplici attitudini o inclinazioni: la nostra storia è scritta nel DNA. Guarda anche tu il video di Terje!
Scopri Discovery Sport, il SUV compatto di Land Rover: fino al 30 novembre il tetto panoramico a contrasto sarà incluso nel prezzo d’acquisto.

Buzzoole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *