Per fare una scuola, ci vogliono i bambini

Per fare una scuola, ci vogliono i bambini

Per fare una scuola, ci vogliono mattoni per costruire solide pareti e muri resistenti. Pavimenti su cui correre e giocare e tetti per ripararsi dalla pioggia. Ci vogliono grandi portoni da attraversare dopo aver dato un bacio alla mamma e al papà e grandi finestre da cui guardare fuori il mondo. Ci vogliono aule silenziose in cui ascoltare i maestri che spiegano e raccontano e corridoi in cui divertirsi durante l’intervallo.

Per fare una scuola ci vogliono banchi sui quali imparare a scrivere le prime piccole grandi lettere e seggioline per sedersi vicino agli amici speciali. Ci vogliono quaderni da riempire di numeri e parole e libri da sfogliare osservando i disegni colorati. Ci vogliono lavagne su cui scrivere i nomi dei buoni e dei cattivi e gessetti che fanno diventare bianche le piccole dita che li stringono.

Per fare una scuola, ci vogliono i bambini
Per fare una scuola ci vogliono i bambini. Per riempire le classi di voci e risate, le lavagne di disegni, i quaderni di parole. Per fare una scuola ci vogliono i bambini. Perché le parole siano ascoltate, e diventino conoscenza. Perché le idee siano condivise, e diventino competenza. Perché le intelligenze siano svegliate, e creino cultura.  Perché una scuola non è, senza bambini.

Ci sono scuole senza bambini. E ci sono bambini senza scuola. Ci sono quaderni che restano vuoti, e libri che rimangono chiusi. Ci sono bambini che non possono tenere in mano una penna per tracciare la strada del proprio futuro. Ci sono bambini che non possono sfogliare pagine che permettono di vivere le mille vite che un libro ci concede. Ci sono bambini che non possono essere.

Action Aid è un’organizzazione internazionale indipendente che lotta ogni giorno al fianco delle comunità più povere ed emarginate del mondo. Con l’aiuto di 150.000 sostenitori riesce a migliorare le condizioni di vita di migliaia di persone e a garantire il rispetto dei diritti fondamentali. Come è l’istruzione.

L’adozione a distanza Action Aid permette di sostenere 170.000 bambini, le loro famiglie e le comunità in cui vivono. Raggiungendo quindi 5 milioni di persone. In Africa, al fianco dei più poveri; in Asia, a sostegno delle donne vittime della tratta di esseri umani, degli orfani e dei bambini di strada; in Africa, per aiutare le lotte per cambiare il diritto sulla terra.

Perché le scuole non sono, senza bambini. E i bambini non sono, senza scuola.

 Per fare una scuola, ci vogliono i bambini

Rispondi