No

La mamma mi sta insegnando una parola, che non si dice solo con la voce, ma che si fa anche con il dito. Con la voce è facile, sono solo due lettere: enne e o. Con il dito invece si deve prendere quello che sta vicino al pollice e lo si deve muovere da una parte all’altra, mettendolo bene vicino alla faccia della persona con cui si sta parlando.

image

È una parola che alla mia mamma piace molto. Me la dice tante volte al giorno: quando mi ciuccio il pollice, quando mi metto in bocca il bavaglino mentre sto mangiando, quando mi rotolo sul letto mentre mi cambia il pannolino, quando faccio degli schizzi troppo grandi mentre sono nel bagnetto. Ho capito che no bisogna dirlo con la voce e farlo con il dito, ma non so bene che faccia bisogna fare: la mia mamma a volte è seria seria, a volte le viene da ridere. Io, nel dubbio, quando lei mi dice no, le faccio un bel sorriso grande grande che si vedono i miei due denti.

Comunque mamma, non ti preoccupare: appena imparo a parlare, no te lo dico sempre anche io!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *