Mi è sembrato di vedere un gatto!

Io ho incontrato un gatto, con il sopra nero e il sotto bianco, e gli occhi gialli. Io non avevo mai visto gli occhi gialli, prima di vedere gli occhi gialli di questo gatto. E ha pure la coda, lunga lunga, nera con una punta bianca. Che si muove un po’ di qua e un po’ di là, un po’ di là e un po’ di qua. Come se si guardasse intorno con la coda, controllando tutto quello che succede intorno.

Mi è sembrato di vedere un gatto

Perchè io volevo andare vicino al gatto, e tirargli la coda, e pensavo che lui non se ne accorgeva, che io mi avvicinavo. E invece se ne è accorto, ancora prima che io mi ero avvicinato. Mi ha guardato in faccia, e ha capito. Ha alzato le orecchie e la coda, e io non avevo ancora fatto il primo passo. Come ha fatto a capirlo, proprio non lo so. Forse perchè ho fatto uhuhuhuhu, ho alzato il dito verso di lui e l’ho guardato, per quello mi ha visto, e ha capito che volevo andargli vicino.

Io mi alzavo, e lui mi guardava. Io mi mettevo dritto dritto, e lui mi guardava. Io mettevo le mani sul tavolo per cominciare a muovermi, e lui mi guardava. Io mettevo i piedi vicini, lontani, vicini, lontani, e lui mi guardava. Io mi appoggiavo alla sedia, e lui mi guardava. Io mettevo i piedi vicini, lontani, vicini, lontani, e lui mi guardava. Io allungavo le mani verso di lui, e lui mi guardava. Io cominciavo a sorridere pensando a quando lo avrei toccato, e lui mi guardava. Io ero così contento che ero quasi riuscito a toccarlo, e lui mi guardava. Io ho fatto un altro passo per andargli vicino vicino, e lui se n’è andato.

Gatto, io volevo solo tirarti la coda, perché te ne sei andato?

2 pensieri su “Mi è sembrato di vedere un gatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *