#lodicelamamma: quanto manca?

#lodicelamamma: quanto manca?

Quanto manca? è la domanda. La domanda che mi fanno tutti. Chi mi conosce e chi non mi conosce. Chi mi vede per la prima volta e chi mi conosce da sempre. Chi mi ha visto il giorno prima e chi non mi vede da settimane. Sempre la stessa è la domanda, e sempre la stessa è l’espressione, quando rispondo. Un mese.

Si, perché mancherebbe un mese. No, non è questione di giorni. Eh lo so, che la pancia è grande. Sa, me ne sono accorta anche io. Perché non è solo che è grande, no no. Pesa, anche. Pesa che si fa fatica, a portarla in giro. E ingombra, pure. Ingombra che no, le scarpe che si allacciano non le metto più. Lo so, che sembra grande. E no, non mi devi dire che èsolopancia, non mi sono offesa. Non si preoccupi, non si deve giustificare.

Poi si, non manca un mese. Ne mancherà mezzo, o poco più. Così è stato deciso, e così va bene. Quindi si, nascerà prima. Ma non è che mancherebbe meno di un mese. Quindi si, la pancia potrebbe crescere ancora. Si, ancora. Eh lo so, che è già grande. Ma tant’è…

Però è proprio una bella pancia. Che poi, lo vorrei proprio capire, come sia una pancia brutta. Bella alta, stretta. No no, sta scendendo. La mia era alta, questa è bassa. Con quella forma lì non può che essere un maschio vero? Ma è sicura che non è un maschio? Secondo me si sono sbagliati, sa? Perché mia figlia aveva una pancia così, ed era un maschio, sa? Chissà signora, forse ha ragione lei, e ha ragione la pancia di sua figlia. Controllerò, va bene? Anzi no, facciamo così: facciamo che aspettiamo due settimane, e lo scopriamo, cosa dice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *