#lodicelamamma: quando finiscono le vacanze

#lodicelamamma: quando finiscono le vacanze

E poi, arriva il momento in cui non vedi l’ora. E lo sai che é qualcosa che mai avresti pensato di poter pensare. Quando le aspettavi, e non volevi finissero mai. Ma quelli, beh, quelli erano altri tempi. Ora, non aspetti altro che finiscano. Gia, ora non aspetti altro che finiscano, le vacanze.

O meglio: non aspetti altro che finiscano le vacanze dei tuoi figli, e comincino anche un po’ le tue. Dopo settimane di giochi, letture, biciclette, monopattini e altalene; palette e castelli di sabbia, passeggiate e mucche; lamentele e capricci, lacrime e pianti. E poi, voci che altro non sembrano fare che chiamare mamma. Mamma mamma mamma. Maaaaaamma!

E tu ti ritrovi a contare i giorni sul calendario, per capire quanti mai ne manchino all’inizio di quelle scuole che potranno finalmente darti la possibilità di uscire da quel vortice di piccole e grandi esigenze dal quale ti sembra di essere stata assorbita. E dal quale vorresti uscire almeno un po’, per trovare il modo di poter ascoltare un po’ anche le tue, di esigenze. Almeno ogni tanto.

Perché si, é bello trovare le occasioni per stare insieme, tutto il giorno, tutti i giorni. Con quel ritmo lento che solo le lunghe giornate estive sanno regalare. Facendo tutte quelle cose che durante l’anno mai si riescono a fare. Ma perché questo diventi bello, lo si deve poter paragonare alla quotidianità delle giornate fatte degli impegni di ogni giorno, alle routine che ci accompagnano durante l’anno.

E che forse, ora, è arrivato il momento che ricomincino. Per tutti.

2 pensieri su “#lodicelamamma: quando finiscono le vacanze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *