Lettera ad una fidanzata per San Valentino

Lettera ad una fidanzata per San Valentino

A Natale sono tutti più buoni, a Carnevale ogni scherzo vale, ad agosto moglie mia non ti conosco. E a San Valentino si scrivono le lettere alle fidanzate. A quelle che lo sanno anche loro, che sono la tua fidanzata, a quelle che lo sanno anche se non gliel’hai detto mai, e a quelle che non lo sa nessuno ma che tu lo vorresti tanto.

Si scrivono lettere in cui ci si dice che ci si vuole bene. Tanto bene, qualche volta tantissimo. E qualche volta qualcosa più di bene, e anche di benissimo. Ci si ricorda quante belle cose che si sono fatte insieme, e quante altre sarà bello fare. Ci si promette di volersi bene sempre, e per sempre.

Ci si dice quanto si è stati fortunati ad incontrarsi, e che non ci si lascerà mai. Ci si ricorda come è stato il primo incontro, e ci si chiede come sarà il prossimo. Ci si promette di continuare ad essere felici come quando ci si è conosciuti, sempre e per sempre.

Ci si dice seilamiglioredelmondo, e si spera di continuare ad esserlo, uno per l’altra. Ci si dice seilapiubelladelmondo, e si pensa che sia davvero così. Ce lo si dice una volta, mille volte, infinite volte. Ma lo sapete quale è, poi, la verità. È questa, la verità: che alti e bassi, magri e grassi, chiari e scuri, maschi e femmine: siamo tutti ipiubellidelmondo, quando qualcuno ci guarda con gli occhi a cuoricino.

 

 

2 pensieri su “Lettera ad una fidanzata per San Valentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *