Cosa mi è piaciuto, questa settimana

Cosa mi è piaciuto, questa settimana

Io già la conoscevo, lei. L’avevo già vista in giardino. Avevamo già giocato, insieme. Io raccoglievo le foglie grandi, lei raccoglieva i bastoncini piccoli. Insieme, cucinavamo. Nella nostra piccola cucina sotto gli alberi.

Oggi siamo andati a fare una gita. Siamo andati a vedere gli animali. Io lo sapevo che andavamo con lei, ed ero felice. Forse anche lei lo sapeva, che andava con me. E magari lo era anche lei, felice.
Siamo partiti insieme, io con la mia macchina, lei con la sua macchina. Lì, ci siamo trovati.

Abbiamo cominciato a camminare, vicini. Io da una parte, lei dall’altra. Ci siamo seduti ad un tavolino, abbiamo mangiato dalla stessa torta. Il mio pezzo era un po’ più grande del suo, ma lei non se n’è accorta. E poi, io l’avevo finito che lei stava ancora mangiando, e non me ne ha potuto chiedere un pochino ché non ne avevo più.

Poi, siamo usciti. E abbiamo cominciato a camminare. Vicini, poi vicini vicini. Poi vicini vicini vicini. Poi lei mi ha guardato, e io l’ho guardata. Prima ci siamo scontrati, ché non stavsmo guardando dove mettevamo i piedi. Poi, ci siamo dati la mano, e siamo andati insieme a vedere le caprette. Mano nella mano. Per un po’.

 

Rispondi