#lodicelamamma: e poi, inizia la scuola

#lodicelamamma: e poi, inizia la scuola

Non è che ci credevi molto, quando te lo dicevano. No, non ci credevi perché pensavi che per te non sarebbe potuto essere, così. Perché così non era stato, fino a quel momento, e quindi non capiscivi perché gli altri ti dicevano che sarebbe stato diverso, in futuro. Anzi, pensavi che si sbagliassero, in realtà. O forse, ti auguravi che si sbagliassero, perché se si fossero sbagliati le cose sarebbero così come tu le avresti volute. O come credevi, di volerle.

Continua a leggere

#lodicelamamma: un anno di buoni propositi

#lodicelamamma: un anno di buoni propositi

Guardare il mondo con occhi sempre nuovi, osservare i particolari che costruiscono le cose, scrutare i dettagli i cui si compone ciò che vive intorno a noi. Parlare con le persone, chiacchierare con gli sconosciuti, raccontare il proprio mondo ed ascoltare quello degli altri. Viaggiare, per arrivare a tutti quei posti che il posto in cui viviamo non riesce ad offrirci, e a tutte quelle persone che vivono altri spazi.

Continua a leggere

#lodicelamamma: di quando siamo stati solo io e te

#lodicelamamma: di quando siamo stati solo io e te

Di quando siamo stati solo io e te, in una mattinata di sole autunnale in cui abbiamo chiacchierato camminando vicini vicini, saltellando sui gradini e cercando di restare in equilibrio sul bordo del marciapiede. Di quando abbiamo scelto dove andare a mangiare, spiando attraverso i vetri dei ristoranti e scegliendo i profumi che uscivano dalle porte. Di quando ci siamo seduti ad un piccolo tavolino, uno di fronte all’altra, e tu mi hai raccontato i tuoi pensieri disordinati.

Continua a leggere