L’ordine, ai tempi del Coronavirus

L'ordine, ai tempi del Coronavirus

 

 

 

 

 

 

 

– Dove state andando, bambini?
– In corridoio
– E perché andate in corridoio con tutte quelle cose?
– Perché in camera non c’è spazio
– In che senso, non c’è spazio?
– Eh mamma, non c’è spazio vuol dire che non c’è spazio!
– Grazie per la spiegazione, Filippo. Però vorrei sapere come mai in camera vostra non avete lo spazio per fare un puzzle
– Perché sul pavimento ci sono tutti gli altri giochi, mamma!
– Era proprio quello che immaginavo, Sofi!
Continua a leggere

La noia, ai tempi del Coronavirus

La noia, ai tempi del Coronavirus

– Mamma?
– Dimmi, Filippo
– Cosa facciamo, mamma?
– Io mi annoio, mamma
– Eh si Sofi, anche io mi annoio
– Possiamo guardare la televisione, mamma?
– L’avete già guardata la televisione, bimbi!
– Ma ne abbiamo guardata poca!
– Che cosa vuol dire poca, per te, Filippo?
– Quella che abbiamo guardato oggi, mamma!
– Si mamma, si, era poca, quella che abbiamo guardato. E poi ieri ne abbiamo vista più tanta. Vero, Filli?
– Eh si, mamma, ieri abbiamo visto un catone in più di oggi
– E allora facciamo che adesso facciamo un gioco, che dite?
Continua a leggere