Disappunto

Disappunto

Disappunto è quando tu pensi che succede una cosa, e invece non succede. E ci rimani un po’ male. Perché pensavi proprio che quella cosa sarebbe andata così, come tu pensavi, che scoprire che no, invece non ci andrà, non ti piace. Non ti piace proprio. Solo che non sai come fare, per farla andare come vuoi tu. E allora, ti viene il disappunto.

Continua a leggere

Diventerò Carlo Cracco

Che mi piace mangiare, ormai lo sapete. E forse non c’è neanche bisogno che lo dica. Perché mi sa che si vede, un pochino. Si vede da quel panciotto che se ne sta lì, tondo tondo, e morbido. Quel panciotto che mi piace riempire di cose buone. Però, ecco, c’è una cosa, che non sapete. Che, a me, piace anche cucinare.

Continua a leggere

Filippo ovvero l’onomatopea

Filippo ovvero l'onomatopea

Vorrei sapere chi li ha decisi, i nomi delle cose. Chi ci ha pensato, che le cose si devono chiamare in quel modo. Macchina, cane sedia: non potrebbe essere che quello con le ruote è il cane, quella che abbaia è la sedia e quella che si mette sotto il tavolo è la macchina? Se a me piace così, perché le cose non le posso chiamare come voglio, io?

Continua a leggere