Le mamme che lavorano

Le mamme che lavorano

La testa vicina e i pensieri lontani. Persi, tra i devo e gli avrei dovuto, tra i non ho fatto e i farò. Mani che si agitano per rincorrere pensieri che scappano, tra un passeggino e un trenino. Gambe che si muovono per rincorrere quel qualcosa che non riescono mai a prendere, fra un triciclo e un monopattino. Eccole, le mamme che lavorano.

Continua a leggere

#lodiceilpapà: metri di giudizio

#lodiceilpapà: metri di giudizio

I nostri figli ci guardano e ci sentono. Ci osservano e ci ascoltano. Ci scrutano, ci controllano. Vedono le nostre azioni e i nostri comportamenti. E li giudicano, ci giudicano. Utilizzando parametri e metri di giudizio che riflettono quello che noi, genitori, abbiamo loro insegnato. E facendo ricorso ad un loro senso critico bambino. Ci studiano, ed emettono una sentenza.
Continua a leggere

Le notti dei bambini

le notti dei bambini

iniziano con una storia che finisce e un libro che si chiude, le notti dei bambini. Con un bacio grande e un abbraccio stretto. Con un coperta rimboccata e un cuscino morbido. Con una musica dolce che suona piano. E finiscono con uno sguardo che ricomincia a scoprire il mondo e due manine che spuntano dalle lenzuola. Continua a leggere

Le notti delle mamme

Le notti delle mamme

Iniziano quando finiscono giornate che sembrano non finire mail, le notti delle mamme. Iniziano quando altri decidono che possono iniziare, e finiscono quando altri decidono che devono finire. Cominciano con una voce che canta una lunga ninna nanna e si chiudono con una voce che chiama ripetendo sempre lo stesso nome.

Continua a leggere